NOGOMETNI VIKEND - WEEKEND DEL CALCIO

Nedelja - Domenica, 8.11.2015

9. krog - turno: 6 zmag - vittorie,
2 neodločena izida - pareggi, 2 poraza - sconfitte

Izide in lestvice povzemamo po spletu friuligol, ki se mu iskreno zahvaljujemo -
Per i risultati e le classifiche ci avvaliamo del sito friuligol, al quale vanno i nostri rigaziamenti

Elitna liga - Campionato d'Eccellenza
Vsi izidi - Tutti i risultati * Lestvica - Classifica

9. KROG - TURNO
Gumin - Gemona, nedelja - domenica, 8.11.2015 (14.30)
GEMONESE - KRAS REPEN0:0
GEMONESE: Tusini, Bortolotti, Marcon (Polo), Di Lenarda, Zucca, Persello, Cargnelutti, Kalin, Monnels (Collini), Tocchetto, De Baronio (Bolzoni); Tessitori, Mansutti, Scubla, Ros; trener - allenatore: Pittilino.
KRAS: D'Agnolo, Salkič, Tawgui, Carlevaris (Tomizza), Pahor, Spetič, Sgorbissa, Facchin, Smrtnik, Maio (Stančič), Petracci (Kocman); Zucca, Racman, Simeoni, Košuta; trener - allenatore: Žlogar.

* SLO - Kras je v Guminu proti domači ekipiosvojil dragoceno točko, saj zaseda Gemonese pet moesto na lestvici. Tekma je bila precej izenačena. Naj omenimo, da je sodnik v drugem polčasu razveljavil gol zaradi predhodnega prekrška nad Krasovim branilcem Pahorjem. Neodločen izid je pravično plačilo za igro, ki sta jo prikazali obe ekipi. Priložnosti za gol je bilo bolj malo. V Krasovem taboru se veselijo povratka v ekipo dveh pomembnih igralcev Tomizze in Facchina, ki sta bila dalj časa odsotna zaradi poškodb.

* ITA - Punto importante a Gemona per il Kras al termine di un match equilibrato. Va detto che nel secondo tempo il direttore di gara ha annullato una rete della Gemonese a causa di un intervento falloso sul difensore del Kras Pahor.
--------------------------------------------------------------
Križ - S. Croce, nedelja - domenica, 8.11.2015 (14.30)
VESNA - SANVITESE 2:1 (1:0)
Strelca - Marcatori: 5' Božičič; 79' G. Kerpan
VESNA: Carli, G. Kerpan, Potenza, Avdič, Disnan, Purič, Stanich (Colja), Toffoli, Kosmač (Sammartini), Božičič, Venturini (Menichini), trener - allenatore Sandrin.

* SLO - Igralci Vesne so se morali kar namučiti, preden so strli odpor solidne ekipe Sanviteseja. Tekma se je začela odlično za gostitelje, ki so povedli že v 5. minuti. Zadetek je s prostim udarcem dosegel "specialist" Božičič. Vesna je še nekaj minut napadala, nato so prejeli pobudo v svoje roke gostje, ki so zadeli vratnico, ko je bil vratar Carli že premagan.Tudi Vesna ni stala križem rok in imela dve lepi priložnosti, da poveča izid s Coljo, ki je zamenjal poškodovanega Stanicha, in z Božičičem. Gostje so izenačili v 20. minuti drugega polčasa, pred tem so zadeli še eno vratnico. Vesna se ni dala in v 79. minuti dosegla zmagoviti zadetek z Goranom Kerpanom, ki je izkoristil lepo podajo Božičiča in sredi kazenskega prostora premagal gostujočega vratarja. S to zmago se je Vesna že bolj pomaknila proti vrhu lestvice.

* ITA - I giocatori del Vesna hanno dovuto faticare parecchio per avere la meglio della solida Sanvitese. Il match è iniziato nel migliore dei modi per i padroni di casa, che sono passati in vantaggio dopo soli 5 minuti con un calcio di punizione dello specialista Božičič. Il Vesna ha continuato ad attaccare per un paio di minuti, ma sono stati gli ospiti a prendere le redini del gioco nelle proprie mani e hanno colpito un palo con Carli battuto. Anche il Vesna ha avuto due occasioni per poter raddoppiare con Colja, subentrato all'infortunato Stanich, e Božičič. Gli ospiti hanno pareggiato al 65° minuto del secondo tempo, dopo aver colpito un altro palo. Il Vesna però è riuscita a segnare il goal vittoria al 79° minuto con Goran Kerpan, bravo a sfruttare un bell’assist di Božičič e a battere il portiere avversario. Con questa vittoria il Vesna si è avvicinato alla vetta della classifica.

Promocijska liga - Campionato di Promozione
Vsi izidi - Tutti i risultati * Lestvica - Classifica

9. KROG - TURNO
Štandrež - S .Andrea,nedelja - domenica, 8.11.2015 (14.30)
JUVENTINA - SEVEGLIANO 2:1 (0:1)
Strelci – Marcatori: 15’ Avian, 80’ Bardini, 85’ Scrazzolo
JUVENTINA: Bon, Spanghero, Manfreda, Racca (Zanutto), Morsut, Popovič (Scrazzolo), Iansig (Donda), Antonutti, Sant, Zorzut, Bardini. Trener – Allenatore: Sepulcri.

* SLO - Močno okrnjena Juventina je v končnici tekme strla odpor pepelke prvenstva Sevegliana, pozitivna novica pa je tudi povratek na igrišče Zanutta po dolgi poškodbi. V prvem polčasu so gostje takoj izkoristili prvo pravo priložnost za zadetek, in sicer kot, saj je po predložku Spaccaterre Avian z glavo premagal Bona. Juventina je odreagirala z dvema nevarnima napadoma Iansiga, a je bil netočen. V 20. minuti drugega polčasa je Scrazzolo za las zgrešil vratnico, Juventina pa je začela napadati in tudi izenačila 10 minut pred koncem srečanja z Bardinijem, ki se je odlično znašel znotraj kazenskega prostora. Pet minut kasneje je danes odlični Scrazzolo popeljal v vodstvo Juventino, ki je tako osvojila tri zlata vredne točke.

* ITA - Una Juventina a ranghi ridotti è riuscita nel finale a strappare la vittoria contro la cenerentola Sevegliano e ha potuto festeggiare inoltre il ritorno in campo di Zanutto dopo un lungo infortunio. Nel primo tempo gli ospiti hanno immediatamente sfruttato nel migliore dei modi la prima occasione da rete, con Avian che ha convertito in rete un calcio d’angolo calciato da Avian. La Juventina ha reagito con due azioni pericolose di Iansig, il quale è stato però impreciso. Al 20° del secondo tempo è stato Scrazzolo a mancare la porta di un soffio, ma ciò ha dato il via alle azioni offensive dei padroni di casa che hanno pareggiato all’80° minuto grazie a una rete di Bardini, il quale ha risolto ottimamente una situazione di mischia in mezzo all’area di rigore. Cinque minuti più tardi è stato invece Scrazzolo a portare la Juventina in vantaggio per quelli che sono tre punti preziosissimi.
----------------------------------------------------------
TS, Locchi, nedelja - domenica, 8.11.2015 (14.30)
S. ANDREA - PRIMOREC 0:1 (0:1)
Strelec - Marcatore: 43' Castrillon
PRIMOREC: Perissinotto, Rihter, Cappai, Omari, Vesnaver, Debernardi, Grego, Ruzzier (Davanzo), Castrillon (Asim), Sarcano, Caselli (Male), trener - allenatore Biloslavo.

* SLO - Primorec je v gosteh osvojil tri zlata vredne točke proti ekipi S. Andrea, ki se bo verjetno kot trebensko moštvo na vse kriplje borilo proti izpadu iz lige. Gostje so v prvem polčasu imeli premoč na igrišču in tudi nekaj več priložnosti za gol od domačega moštva. Dve minuti pred koncem polčasa je Castrillon zadel v polno. Drugi del tekme je bil bolj izenačen, obe ekipi pa nista imeli večjih priložnosti za zadetek.
"Za nas je v tej kategoriji vsaka točka zelo pomembna in še posebno, če jo osvojimo v gosteh. S to zmago smo malo zadihali, toda tudi naši neposredni tekmeci za obstanek v ligi so dosegli pozitivne rezulate, tako da se stanje na lestvici ni bistveno spremenilo," je po tekmi dejal predsednik Primorca Darko Kralj.

* ITA - Il Primorec ha ottenuto tre punti fondamentali in trasferta contro il S. Andrea, squadra contro la quale si ritroverà molto probabilmente a lottare per la salvezza. Gli ospiti hanno dominato il primo tempo e hanno creato anche alcune occasioni da rete prima del goal siglato da Castrillon a due minuti dall’intervallo. La seconda frazione di gioco è stata più equilibrata, ma le squadre non hanno creato delle azioni particolarmente pericolose. “In questa categoria ogni punto è prezioso, soprattutto se conquistato in trasferta. Questa vittoria è ossigeno per in ostri polmoni, anche se i nostri avversari diretti per la salvezza hanno ottenuto dei risultati positivi e quindi la situazione in classifica non è cambiata poi molto” sono state le parole del presidente del Primorec Darko Kralj al termine del match.

1. amaterska liga - Prima categoria
Vsi izidi - Tutti i risultati * Lestvica - Classifica

9. KROG - TURNO
Terzo, nedelja - domenica, 8.11.2015 (14.30)
TERZO - BREG 2:0 (1:0)
BREG: Daris, Piccolo, Frangini, Bolcich (G. Semani), Leiter, Belladonna, Pippan, Pohlen, Martini, Vianello (Sovič), Nardini (Nigiris), trener - allenatore De Frabris.

* SLO - Breg je proti drugouvrščenemu Terzu začel precej dobro in si v uvodnih mninutah priigral vsaj tri zrele priložnosti za gol, ki jih žal ni izkoristil. Poleg tega je Bolcich zadel tudi vratnico. Gostitelji so povedli v zadnji minuti prvega polčasa po akciji iz kota, nakar so zadeli tudi prečko. V drugem polčasu je imel Breg stoodstotno priložnost, da stanje izenači, toda Pippan je sam pred praznimi vrati poslal žogo mimo vratnice. Kot se rado zgodi v nogometu, zamujeno priložnost drago plačaš. In to se je tudi maščevalo igralcem Brega, ki so po napaki v obrambi prejeli drugi zadetek in s tem je bilo srečanja dejansko konec.

* ITA - Contro il secondo classificato Terzo il Breg ha disputato una buona prima parte del match e ha saputo costruire almeno tre palle goal che però non ha sfruttato. Oltre a ciò, Bolcich ha colpito un palo. I padroni di casa sono passati in vantaggio allo scadere del primo tempo sugli sviluppi di un calcio d’angolo, prima di colpire anche una traversa. Nel secondo tempo Pippan ha avuto sui propri piedi il pallone del pareggio, ma il suo tiro a porta vuota è andato a finire sul fondo. Anche in questa occasione si è potuto assistere alla legge “goal mangiato-goal subito”, visto che il Terzo ha raddoppiato subito dopo, complice anche un errore della difesa del Breg, che ha permesso ai padroni di casa di chiudere il match.
-------------------------------------------------------------------------------
Doberdob - Doberdo' del Lago, nedelja - domenica, 8.11.2015 (14.30)
MLADOST - ISONZO 2:1 (1:0)
Strelca - Marcatori: 30’ Ferletič, 70’ Peric D.
MLADOST: Ballerino, D. Peric, Gergolet, M. Peric (E. Cadez), Candusso, Bressan, Zollia, Marušič, Simeone (Vizintin), Ferletič, Skarabot (A. Cadez). Trener – Allenatore: Gon.

* SLO - Igralci Mladosti so dosegli zelo pomembno zmago. Domači so prevladali v prvem polčasu, ko so ustvarili številne priložnosti za zadetek, izkoristili pa so le eno s Ferletičem. Isonzo je nato izenačil v začetku drugega polčasa, Mladost pa je z lepim lobom Danieleja Perica ponovno povedla in ohranila vodstvo do konca srečanja, tako da so se v Doberdobu veselili zlata vrednih točk.

* ITA - I giocatori del Mladost hanno ottenuto un'importantissima vittoria. I padroni di casa hanno dominato nel primo tempo, durante il quale hanno creato numerose occasioni da goal, ma ne hanno sfruttata solamente una con Ferletič. L'Isonzo ha poi pareggiato all'inizio della seconda frazione di gioco, ma il Mladost si è riportato in vantaggio con un bel tiro-cross di Daniele Peric. I padroni di casa hanno poi difeso il vantaggio fino alla fine e hanno potuto così festeggiare tre preziosissimi punti.
------------------------------------------------------
Porpetto, nedelja - domenica, 8.11.2015 (14.30)
PORPETTO - SOVODNJE 1:1 (0:0)
Strelec: 77’ J. Visintin
SOVODNJE: Dovier, Stergulz, Clancis (Pavletič, Komjanc), Flocco, Galliussi, Bytyqi, Markovič (N. Tomsič), C. Visintin, Vanzo, Hriberšek, J. Visintin. Trener – Allenatore: Sambo.
Izključen - Espulso: Clancis (Na klopi – In panchina)

* SLO - Sovodnje so proti pepelki prvenstva iztržile le točko, čeprav bi si glede na prikazano igro zaslužile nekaj več, V prvem polčasu so gostje na težkem igrišču v Porpettu ustvarili kar nekaj priložnosti za zadetek, a je nasprotnikov vratar vedno lepo posegel. Sovodnje pa so povedle v drugem polčasu, ko je Jason Vizintin lepo izkoristil predložek Tomsiča. Za hladno prho pa je poskrbel sodnik, ki je v zadnji minuti dosodil nekoliko radodarno enajstmetrovko, ki je domačim dovolila izenačenje.

* ITA - Contro la cenerentola del campionato il Sovodnje ha conquistato solamente un punto, anche se avrebbe meritato qualcosa in più, soprattutto per quanto si è visto in campo. Sul terreno di gioco di Porpetto gli ospiti hanno saputo creare parecchie occasioni da goal nel primo tempo, ma il portiere avversario ha fatto buona guardia. Il Sovodnje è passato in vantaggio nel secondo tempo, con Jason Vizintin che è stato bravo a sfruttare un assist di Tomsič. La doccia fredda però è arrivata al 90° minuto, quando il direttore di gara ha concesso ai padroni di casa un generoso penalty che ha permesso al Porpetto di pareggiare.
--------------------------------------------------------------------
Bazovica - Basovizza, nedelja - domenica, 8.11.2015 (14.30)
ZARJA - CORMONESE 1:0 (1:0)
Strelec - Marcatore: 39' Cermelj 11-m
ZARJA: Castellarin, Franco, Grizonič, Barut, Ferro, Šestič, Zucchini, F. Bernobi (Morante), Marzini, Puzzer (Markovič), Cermelj (Aiello), trener - allenatore Vitulič.

* SLO - Zarja je tokrat doma proti solidni ekipi Cormoneseje precej srečno osvojila vee izkupiček. Enajstmetrovka, ki jo je v 39. minuti dosodil sodnik v korist bazovskega moštva je bila še kar dvomljiva. Tako je pač odločil sodnik, najstrožjo kazen je uspešno izvedel Cermelj in dosegel gol, ki je bil na koncu odločilen. Sicer pa zarjani ni so ponovili nekaterih prejšnjih prepričljivih nastopov. Gostje iz Krmina so večkrat spravljali domače moštvo v težave, predvsem v durgem polčasu. Zarji pa je uspelo ohraniti tesno vodstvo do konca tekme in osvojiti nove tri točke, s katerimi je ohranila vodstvo na lestvici.
"Moram pošteno povedati, da bi bil neodločen izid pravičnejši, kajti enajstmetrovka, s katero smo zmagali, je bila precej sumljiva," je po tekmi športno dejal odgovorni za Zarjino ekipo Robert Kalc.

* ITA - Lo Zarja è riuscito a portare a casa i tre punti contro una solida Cormonese grazie a un rigore dubbio concesso dal direttore di gara al 39° minuto. A trasformare il penalty e quindi a siglare il goal partita ci ha pensato Cermelj. Lo Zarja però non ha disputato una partita all’altezza delle precedenti uscite. Gli ospiti hanno infatti creato non poche difficoltà ai padroni di casa, che sono però riusciti a difendere il vantaggio e a conquistare i tre punti, con i quali rimangono in vetta alla classifica. “Devo ammettere che il pareggio sarebbe stato un risultato più onesto, visto che il calcio di rigore che ha deciso la partita è stato abbastanza dubbio” sono state le dichiarazioni molto sportive del responsabile dello Zarja Robert Kalc.

2. amaterska liga - Seconda categoria
Vsi izidi - Tutti i risultati * Lestvica - Classifica

9. KROG - TURNO
Padriče - Padriciano, nedelja - domenica, 8.11.2015 (14.30)
GAJA - ROMANA 0:2 (0:1)
GAJA: Chiasalotti, Cerkvenik, Vidoni, Roberti (Lauro), Spena, Finessi, Marconi (De Vincenzis), Turus, Saule, Perlangeli, Mania (Zerial), trener - allenatore Colomban.

* SLO - Nadaljuje se negativni niz rezultatov Gaje, ki je tokrat potegnila krajši konec doma proti Romani, ki zaseda sredino lestvice. Gostje so povedli v zadnji minuti prvega polčasa po enajstmetrovki in so zapečatili srečanje z drugim golom, ki so ga dosegli sedem minut pred koncem srečanja.

* ITA - Prosegue la serie negativa del Gaja, sconfitto in casa dalla Romana, che occupa una posizione di metà classifica. Gli ospiti sono passati in vantaggio all'ultimo minuto del primo tempo grazie a un calcio di rigore e hanno chiuso il match con la seconda rete realizzate a sette minuti dalla fine.
-----------------------------------------------------
Moraro, nedelja - domenica, 8.11.2015 (14.30)
MORARO - PRIMORJE 1:2 (1:1)
Strelca - Marcatori: 4' Metullio; 73' Nigris
PRIMORJE: Carmeli, Marchetti, L. Kovacic, Santoro, Furlan, Benvenuto, Romano (Krizman), Chierini, Ruggiero (Paoletti), Nigris, Metullio, trener - allenatore Ravalico.

* SLO - Primorje je v gosteh premagalo še Moraro in s tremi točkami utrdilo prvo mesto na lestvici. Zmaga v Moraru pa ni bila lahka, čeprav je proseško moštvo odlično začelo, saj je že v 4. minuti povedlo z Metulliom. Gostitelji so namreč odreagirali in v 28. minuti stanje izenačili. FAvorizirano Primorje pa se ni dalo in v 28. minuti drugega polčasa doseglo zamgoviti zadetek z Nigrisom.

* ITA - Il Primorje ha battuto in trasferta il Moraro e ha così confermato il primo posto in classifica. Quest'ultima vittoria è stata tutt'altro che facile, nonostante il Primorje sia passato in vantaggio al 4° minuto con Metullio. I padroni di casa hanno reagito e hanno pareggiato al 28° minuto. Il Primorje però ha siglato il goal vittoria al 28° minuto del secondo tempo con Nigris.

Prejšnji vikendi - I veekend precedenti

September - Settembre 2015: 13.9.2015 * 20.9.2015 * 27.9.2015

Oktober - Ottobre 2015: 4.10.2015 * 11.10.2015 * 18.10.2015 * 25.10.2015

November - Novembre 2015: 1.11.2015