NOGOMETNI VIKEND - WEEKEND DEL CALCIO

Nedelja - Domenica, 8.11.2015

10. krog uspešen za naše ekipe: 5 zmag, 2 remija in 3 porazi - 10° turno favorevole alle nostre squadre: 5 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte

Izide in lestvice povzemamo po spletu friuligol, ki se mu iskreno zahvaljujemo -
Per i risultati e le classifiche ci avvaliamo del sito friuligol, al quale vanno i nostri rigaziamenti

Elitna liga - Campionato d'Eccellenza
Vsi izidi - Tutti i risultati * Lestvica - Classifica

10. KROG - TURNO
Repen, nedelja - domenica, 15.11.2015 (14.30)
KRAS REPEN - TORVISCOSA 2:0 (0:0)
Strelca - Marcatori: 62' Tomizza, 81' Stančič
KRAS: D’Agnolo, Salkič, Tawgui (Simeoni), Tomizza, Pahor, Spetič, Carlevaris, Facchin, Smrtnik, Maio (Sgorbissa), Petracci (Stančič). Trener - Allenatore Žlogar.
TORVISCOSA: Buso, Sannino, Peloi, Godeas, Colavetta, Candotti, Strussiat, Raffa, Della Ricca (Alduini), Dal Forno (Michelin), Sturm; trener - allenatore: Carpin.
Sodnik - Arbitro: Fabio Catani (Fermo)
Izključen - Espulso: 74' Sannino.

* SLO - Kras je doma zasluženo premagal močno ekipo Torviscose, ki je bila do tega kroga na 3. mestu lestvice. Gostitelji, ki na lastnem igrišču igrajo zelo uspešno, so si nove prvenstvene točke priigrali predvsem z dobro igro v drugem polčasu, ko so izvedli več napadov in prevzeli pobudo v svoje roke. V 17. minuti so zasluženo poedli po lepi akciji, ki sta jo izvedla Tomizza in Smrtnik. Tomizza, ki se je po dolgi poškodbi spet vrnil na igrišče, pa je zadel v polno. Igralci Krasa so še naprej igrali napadalno in v nekaj minut pred regularnim delom tekme drugič premagali gostujočega vratarja s Stančičem. V prvem delu tekme pa so bili boljši gostje, ki so med drugim zadeli tudi okvir vrat sicer zelo zanesljivega vratarja D'Agnola.

* ITA - Splendida prestazione del Kras Repen che batte 2-0 il Torviscosa nel match valevole per la 10a giornata del campionato di Eccellenza.
Dopo un primo tempo equilibrato, nella ripresa Daniel Tomizza firma al 16′ il vantaggio dei biancorossi al termine di una bellissima triangolazione con Smrtnik. Pochi minuti dopo Sannino viene espulso per fallo da ultimo uomo ai danni di Petracci. Al 38′, dopo diversi tentativi andati a vuoto, il Kras Repen chiude la partita con il neoentrato Stančič che con un destro a incrociare fredda Buso. Tre punti meritati.

--------------------------------------------------------------
Rivignano, nedelja - domenica, 15.11.2015 (14.30)
RIVIGNANO - VESNA 0:5 (0:1)
Strelec – Marcatore: 45’ Potenza, 58’ Venturini, 71’ Colja, 73’ Colja, 79’ Kosmač (11-m)
VESNA: Carli, G. Kerpan, Potenza, Avdič, Disnan (Ramondo), Purič, Kosmač, Toffoli, Colja, Božičič (Mucciograsso), Venturini (Menichini). Trener – Allenatore: Sandrin.

* SLO - Po izenačenem prvem polčasu je Vesna v drugem polčasu povsem prevladala na igrišču in dosegla 5 zmago v letošnjem prvenstvu. Na začetku srečanja je Rivignano imel nekaj več od igre, ni pa ustvaril priložnosti za zadetek. Gostje so povedli tik pred iztekom polčasa, ko je Potenza z glavo premagal nasprotnikovega vratarja po kotu Božičič. Nato pa so varovanci trenerja Sandrina v drugem delu srečanja popolnoma zagospodarili na igrišču in z zelo dopadljivo igro in hitrimi protinapadi dosegli še štiri zadetke in zasluženo osvojili nove tri točke.

* ITA - Dopo un primo tempo equilibrato il Vesna è salito in cattedra nella seconda frazione di gioco e ha conquistato la 5 vittoria stagionale. All’inizio del match è stato il Rivignano a creare qualcosa di più, senza però creare particolari occasioni da goal. Gli ospiti sono passati in vantaggio prima della fine del primo tempo, quando è stato Potenza a battere il portiere avversario dopo un bellissimo calcio d’angolo di Božičič. Nella seconda frazione di gioco i ragazzi di mister Sandrin hanno preso le redini del gioco nelle proprie mani e grazie a un bellissimo gioco e a dei rapidi ribaltamenti di vronte hanno segnato ulteriori quattro reti e hanno portato a casa i tre punti.

Promocijska liga - Campionato di Promozione
Vsi izidi - Tutti i risultati * Lestvica - Classifica

10. KROG - TURNO
Žavlje - Zaule, nedelja - domenica, 15.11.2015 (14.30)
ZAULE - JUVENTINA 1:2 (1:0)
Strelci - Marcatori: 40' Mormile; 48' Bardini, 61' Sant
ZAULE: Gritti, Scommegna, Udovič, Basolo, Gili, Cinque, Marchio, Kalem (Chen), Mormile, Pepelko (Spinelli), Barnobi. Trener - Allenatore: Matkovič.
JUVENTINA: Bon, Scrazzolo, Manfreda, Racca, Morsut, Zorzut, Stabile, Antonutti, Sant, Dragosavljević (Popovič), Bardini. Trener: Sepulcri.

* SLO - Juventina je v gosteh premagala trdoživi Zaule predvsem z uspešno igro v drugem polčasu, ko sta bila za štandreško moštvo uspešna najprej Bardini, nekdanji igralec UFM, in Sant. V prvem delu tekme so več od igre imeli gostitelji, ki jih vodi slovenski tener Valter Matkovič. Pet minut pred koncem polčasa so tudi povedli z Mormilejem. V drugem delu srečanja so igralci Juventine prevzeli pobudo v svoje roke in dvakrat zadeli v polno, čeprav so imeli tudi gostitelji nekaj zrelih priložnosti za zadetek, toda niso bili dvolj prisebni.

* ITA - La Juventina ha battuto in trasferta l’ostico Zaule soprattutto grazie a un buon secondo tempo, durante il quale sono andati a segno Bardini e Sant. Nella prima parte del match sono stati i padroni guidati dall’allenatore sloveno Valter Matkovič a creare qualcosa in più e sono passati in vantaggio a cinque minuti dalla fine con Mormile. Nella seconda frazione di gioco la Juventina ha preso le redini del gioco nelle proprie mani e ha siglato due reti. Lo Zaule ha avuto alcune occasioni da rete, ma non è stato abbastanza preciso.
--------------------------------------------------------------------
Trebče - Trebiciano, nedelja - domenica, 15.11.2015 (14.30)
PRIMOREC - GONARS 2:1 (0:1)
Strelca - Marcatori: 60' Castrillon, 74' Davanzo
PRIMOREC: Perissinotto, Rihter (Rocca), Cappai, Umari, Vesnaver, Debernardi, Grego, Male, Castrillon, Davanzo (Gileno), Ruzzier (Sarcano), trener - allenatore Biloslavo.
Izključen - Espulso: 81' Castrillon (dvojni opomin - doppia ammonizione)

* SLO - Primorec je doma premagal visokouvrščeni Gonars in osvojil tri zlata vredne točke v boju za obstanek v ligi. Zmaga trebenskega moštva je bila zaslužena, saj je skozi vso tekmo imelo pobudo v svojih rokah. To je veljalo tudi za prvi polčas, čeprav so gostje vodili z golom po napaki domače obrambe. V drugem delu so igralci Primorca še bolj pritisnili na gostujoča vrata in v 15. minuti stanje izenačili s Castrillonom. Z neodločenim izidom se gostitelji niso zadovoljili, še naprej so napadli in v 74. minuti dosegli drugi zadetek s prostim udarcem, ki ga je lepo izvedel Davanzo. Do konca se izid ni spremenil in dragocena zmaga je ostala doma.

* ITA - Il Primorec ha vinto in casa contro l’altolocato Gonars e ha conquistato tre preziosissimi punti nella lotta per la salvezza. La vittoria della squadra di Trebiciano è stata meritata, in quanto ha avuto le redini del gioco nelle proprie mani durante tutto il match, anche nel primo tempo, quando sono stati gli ospiti a passare in vantaggio complice un errore della difesa del Primorec. Nella seconda frazione di gioco è iniziato il forcing dei giocatori del Primorec, che hanno raggiunto il pareggio al 15° minuto con Castrillon. I padroni di casa però non si sono accontentati e hanno raddoppiato al 74° minuto grazie a un bel calcio di punizione di Davanzo. Il risultato poi non è più cambiato e il Primorec ha potuto festeggiare la vittoria.

1. amaterska liga - Prima categoria
Vsi izidi - Tutti i risultati * Lestvica - Classifica

10. KROG - TURNO
Dolina, nedelja - domenica, 15.11.2015 (14.30)
BREG - DOMIO 0:1 (0:0)
BREG: Daris, Piccolo, Frangini, Bolcic, Leiter, Belladonna (G. Semani), Pippan, Pohlen, Martini, Vianello, Nigris. Trener - Allenatore: De Fabris.
Izključen - Espulso: Martini

* SLO - Derbi dolinske občine se je končal z zmago Domia, ki je zmagoviti zadetek dosegel v sodnikovem podaljšku. Srečanje je bilo vseskozi izenačeno in obe ekipi sta imeli nekaj priložnosti za gol. Oba vratarja pa sta bila na mestu. Še posebno se je izkazal Bregov čuvaj mreže Daris, ki je moral nekajkrat drzno poseči, da je preprečil zadetek. Ko je vse kazalo, da se bo srečanje končalo brez zmagovalca, je igralec Domia Romano zadel v polno in priigral svoji ekipi tri dragocene točke, s katerimi se je Domio še više povzpel na lestvici.

* ITA - Il derby del comune di Dolina si è chiuso con la vittoria del Domio, vittorioso grazie a una rete nei minuti di recupero. Il match è stato molto equilibrato ed entrambe le squadre si sono costruite alcune occasioni da rete, ma i due portieri si sono fatti sempre trovare pronti. Ottima la prestazione di Daris, il quale ha salvato il risultato in ben due occasioni. E’ stato pero Romano a violare la sua porta nell’ultimo minuto per tre punti importantissimi.
------------------------------------------------------------------
Turjak - Turriaco, nedelja - domenica, 15.11.2015 (14.30)
FOGLIANO TURRIACO - MLADOST 1:1 (1:0)
Strelec – Marcatore: 71’ Simeone
MLADOST: Ballerino, D. Peric, Gergolet, Colautti, M. Peric, Marušič (Skarabot), Bressan, Vizintin (E. Cadez), Ferletič, Simeone, Zollia (Ferlez). Trener – Allenatore: Gon.

* SLO - Potem ko je Fogliano Turriaco prevladal in povedel v pvem polčasu, je Mladost izenačila v 71. minuti z lepim zadetkom Simeoneja. Glede na prikazano igro, je delitev točk pravičen izid, saj so domači odigrali dober prvi polčas, gostje pa so imeli nekaj več od igre v drugem delu srečanja.

* ITA - Dopo che il Fogliano Turriaco ha dominato il primo tempo, durante il quale è anche passato in vantaggio, il Mladost ha pareggiato al 71° minuto con un bel goal di Simeone. Per quanto si è visto in campo, si tratta di un pareggio giusto, in quanto i padroni di casa hanno disputato un buon primo tempo, mentre gli ospiti hanno creato qualcosa in più nella seconda frazione di gioco.
------------------------------------------------------
Sovodnje - Savogna d'Isonzo, sobota - aabato, 14.11.2015 (14.30)
SOVODNJE - MARIANO 1:1 (0:1)
Strelec - Marcatore: 85' ClaudioVisintin
SOVODNJE: Dovier, Tomsič S. (od 82. Komianz), Stergulz (od 89. Tomsič N.), Flocco, Galliussi, Bytyci, Markovič, C. Visintin, Vanzo, Hriberšek, J. Visintin (od 60. Čavdek); trener - allenatore : Sambo.

* SLO - Tudi na tem srečanju Sovodenjci niso imeli sreče in so se proti enakovrednemu tekmecu morali doma zadovoljiti s točko. Samo srečanje se ni začelo najbolje za gostitelje, ki so prejeli zadetek že po 3. minuti igre. Gostje bi lahko nato še podvojili, toda nekdanji igralec Sovodenj Cecotti je veliko priložnost zapravil. Pred koncem polčasa bi lahko domače moštvo stanje izenačilo, toda Jason Vsintin je zastreljal enajstmetrovko. V drugem polčasu so bili gostje še nekajkrat nevarni, toda domači vratar Dovier se je izkazal. Pet minut pred koncem regularnega časa pa so gostitelji le stanje izenačili s Claudiom Visintinom.

* ITA - Anche in questa partita il Sovodnje non ha avuto fortuna, in quanto si è dovuto accontentare di un punto contro un avversario di pari livello. Il match si è messo subito male per i padroni di casa, in quanto gli ospiti sono passati in vantaggio dopo soli 3 minuti. Il Mariano avrebbe potuto raddoppiare, ma l’ex Sovodnje Cecotti ha fallito parecchie occasioni da rete. L’occasione per il pareggio dei padroni di casa è arrivata allo scadere del primo tempo, ma Jason Visintin ha fallito un calcio di rigore. Nella seconda frazione di gioco gli ospiti si sono resi pericolosi, ma Dovier si è fatto sempre trovare pronto. A cinque minuti dalla fine il Sovodnje è riuscito a siglare la rete del pareggio con Claudio Visintin.
--------------------------------------------------------------------
Gradež - Grado, nedelja - domenica, 15.11.2015 (14.30)
GRADESE - ZARJA 2:1 (1:1)
Strelec – Marcatore: 32’ Marzini
ZARJA: Castellarin, Markovič, Jevnikar, Barut, Ferro, Šestič, Zucchini (R. Bernobi), Puzzer (Norante), Marzini, Tarable, F. Bernobi (Aiello). Trener – Allenatore: Vitulič.
Izključen – Espulso: Ferro (dvojni opomin – doppia ammonizione)

* SLO - Do prvega poraza Zarje v letošnji sezoni je prišlo zaradi dveh zelo sumljivih enajstmetrovk. Okrnjeni gostje so tekmo začeli zelo dobro in so povedli v 32. minuti z Marzinijem, ki je z lepim lobom premagal nasprotnikovega vratarja po lepi podaji Lucchinija. Štiri minute kasneje pa je po zaslugi enajstmetrovke prišlo do izenačenja domačega moštvo, sodnik pa je nasjtrožjo kazen dosodil, ker je prsa zamenjal z roko. V drugem polčasu je Zarja ustvarila dve lepi priložnosti z Marzinijem in Šestičem, v 35. minuti pa je sodnik pokazal rdeč karton Ferru. Nato je sodnik dosodil novo enajstmetrovko, s katero je Gradese osvojil srečanje.

* ITA - Due calci di rigore molto dubbi sono serviti per infliggere allo Zarja la prima sconfitta stagionale. Gli ospiti, i quali si sono presentati a ranghi ridotti, hanno iniziato il match molto bene e sono passati in vantaggio al 32° minuto con Marzini, bravo a battere il portiere avversario con un bel pallonetto dopo un assist di Lucchini. Quattro minuti più tardi è giunto il pareggio della Gradese grazie a un penalty assegnato dal direttore di gara, il quale ha confuso il petto di un giocatore con la sua mano. Nel secondo tempo lo Zarja ha creato due belle occasioni con Marzini e Šestič. Al 35° minuto l’arbitro ha estratto il cartellino rosso ai danni di Ferro e nell’azione seguente il direttore di gara ha concesso un nuovo calcio di rigore con il quale lo Zarja ha portato a casa i tre punti.

2. amaterska liga - Seconda categoria
Vsi izidi - Tutti i risultati * Lestvica - Classifica

10. KROG - TURNO
Ruda, nedelja - domenica, 15.11.2015 (14.30)
RUDA - GAJA 7:1 (1:1)
Strelec - Marcatore: 7' Maschietto
GAJA: Chiosalotti, Cerkvenic (Marconi), Vidoni, Mosetti, Finessi, Spen, Perlangeli (Mania), Roberti, Saule, Ferluga, Maschietto (A. Sovič).
Izključeni - Espulsi: Finessi, Sovič, Marconi.

* SLO - Gaja se vrača iz Rude z visokim porazo in kar je najhuje s kar tremi izključenimi igralci. Po prvem polčasu nič ni dalo slutiti, da se bo tekma tako porazno končala za padriško-gropajsko ekipo. V prvem delu tekme so namreč gajevci igrali zelo dobro, bili so povsem enakovedni gostiteljem in so celo prvi povedli že v 7. minuti z Maschiettom .Ruda je izenačila s precej dvomljivo enajstmetrovko. V drugem polčasu pa povsem drugačna zgodba. Gostitelji so dosegli dva gola iz offsideja, sodnik pa je oba zadetka priznal. Gaja je ostala v desetih, ker je bil Finessi izključen. Nakar je sodnik poslal v slačilnico še dva gajevca (Soviča in Marconija), od gostiteljev pa nobenega, čeprav je prišlo do splošnega prerivanja. Gaja je ostala z osmimi igralci na igrišču in z visokim porazom na ramenih.
------------------------------------------------------------------
Prosek - Prosecco, nedelja - domenica, 15.11.2015 (14.30)
PRIMORJE - AZZURRA 7:0 (4:0)
Strelci - Marcatori: 13' Romano 11-m, 17' Ruggiero, 25' Nigris, 33' Ruggiero; 48' Metullio, 64' Nigris, 93' Metullio
PRIMORJE: Carmeli (Porcelluzzo), Cerar, Santoro, Benvneuto, Zollia, Furlan (Krizman), Romano, Chierini, Metullio, Nigris, Ruggiero (Danieli), trener - allenatore: Ravalico.

* SLO - Na proseški zelenici (Roune) je Primorje poskrbelo za pravi šov in premagalo goriško Azzurro s kar 7:0. Igralci proseškega moštva so začeli napadalno in že v uvodnih minutah zamudili vsaj tri zelo ugodne priložnosti za gol. Povedli so v 13. minuti z enajstmetrovko, ki jo je uspešno izvedel Romano. Odtlej se je začela prava "strelska vaja" za domačo vrsto, ki je podvojila z "veteranom" Ruggierom, dosegla tretji gol z Nigrisom, da bi nato dosegel svoj drugi gol Ruggiero. Že po prvem polčasu je bilo srečanja dejansko konec. V drugem delu tekme se je nadaljevala premoč gostiteljev, ki so dosegli še trti zadetke, dva z Metulliom in enega z Nigrisom.
"Bila je to zares sijajna predstava naših nogometašev, ki so povsem nadigrali nasprotnike ter prikazali zelo učinkovito in dopadljivo igro," je po tekmi dejal vidno zadovoljen spremljevalec Franco Meriggioli.

* ITA - Show del Primorje, vittorioso in casa sull’Azzurra di Gorizia per 7 reti a 0. I ragazzi di mister Ravalico hanno immediatamente costruito tre occasioni da goal, prima di passare in vantaggio al 13° minuto con un calcio di rigore realizzato da Romano. Ci ha pensato poi Ruggiero a raddoppiare prima del terzo goal di Nigris e di una nuova rete di Ruggiero. Il match si è di fatto chiuso dopo il primo tempo. Nella seconda frazione di gioco è proseguito il dominio dei padroni di casa, a segno per due volte con Metullio e con Nigris. “E’ stata una grande prestazione. I nostri giocatori hanno dominato gli avversari con un gioco bello ed efficace” sono state le parole dell’accompagnatore Franco Meriggioli.

Prejšnji vikendi - I veekend precedenti

September - Settembre 2015: 13.9.2015 * 20.9.2015 * 27.9.2015

Oktober - Ottobre 2015: 4.10.2015 * 11.10.2015 * 18.10.2015 * 25.10.2015

November - Novembre 2015: 1.11.2015